Visite alle grotte delle meraviglie

Trascorrete al fresco la domenica pomeriggio immersi nella natura visitando le Grotte delle Meraviglie di Zogno.

Visite alle grotte delle meraviglie

Esplorate per la prima volta nel 1932 dal Gruppo di speleologi guidato da Ermenegildo Zanchi, furono in breve tempo fra le prime grotte turistiche d’Italia (1939).

Un complesso di gallerie di antica formazione, irregolarmente circolari che confluiscono in stupende grotte.
Fra queste, la zona più spettacolare è quella del “Labirinto” (Büs de la Marta), che si sviluppa prevalentemente in una sala di ampie dimensioni e dalla volta altissima arricchita dalle più svariate decorazioni calcaree. Stalagmiti di varie forme e dimensioni vanno ad incontrare le stalattiti, costruendo una serie interessante di colonne.

Il contesto ricco di fascino e debitamente illuminato, rende la visita stimolante e piacevole. Da alcuni anni la gestione è affidata al gruppo speleologico “Grotte delle Meraviglie” che, oltre ad un continuo studio dell’interno, ne segue anche il comportamento e ne gestisce le visite.

L’orario delle escursioni è dalle 14,30 alle 17,00 e la visita alle grotte richiede circa 45 minuti in gruppi da 25/30 persone.

Per prenotazione gruppi o scuole Telefonare al 366‐4541598 (ore serali)
oppure: giovanni@grottedellemeraviglie.com

Si raccomanda abbigliamento sportivo e scarpe antiscivolo.